mercoledì 8 aprile 2009

Ronaldinho siamo tutti con te, resta con noi.


Le polemiche di questi giorni, indirizzate al Real che vuole l'asso rossonero, poi gonfiate maggiormente con una probabile saudade del giocatore nei confronti del barcellona, hanno probabilmente fatto crescere la voglia a Ronaldinho di vendicarsi di tutte quelle voci che spandono chiacchere da Bar in tutti gli angoli di Milano e non solo.
Non si può sapere quale sia la verità, ma il gaucho promette gol e voglia di vincere rossonera.
Il popolo rossonero, forte e glorioso, è tutto con Ronaldinho, queste cose rinforzano l'amore verso il giocatore ed aumentano la speranza di vittoria.
Dinho siamo tutti con te. Resta con noi.

9 commenti:

  1. Ronaldinho ti prego non te ne andare, ho aspettato molto tempo per vederti con questa magica maglia, ora che il sogno si è realizzato non farlo finire cosi presto.....
    Vedrai che il prossimo anno avrai modo di esprimerti al meglio!!!!!!
    Inconcepibile non farti giocare

    Un tifoso rossonero

    RispondiElimina
  2. Il Gaucho non si tocca!

    Giù le mani dal Fenomeno di Porto Alegre!

    Mister Ancelotti, fallo giocare!!!!!!!!!!!!

    Ronaldinho è il numero 1! Resta con noi, fuoriclasse!!!

    Salvo da Palermo

    RispondiElimina
  3. Ronaldinho via da Milano??? non se ne parla neanche......
    Ronnie ormai sei nei nostri cuori, fai parte di noi.
    Ronaldinho Rossonero, fenomeno vero.

    RispondiElimina
  4. RONALDINHO SEMPRE CON NOI...........................................Facciamoci sentire anche verso il mister .BAsta con la panchina per R10...Basta

    RispondiElimina
  5. devi andartene fai ridere!!!senza di te il milan vince..soldi buttati

    RispondiElimina
  6. è chiaro che senza Ronaldinho il Milan vince comunque, non è mica l'inter senza Ibra.
    Con lui si vincerebbe meglio ed in modo più spettacolare, come nel DERBY.
    Ronaldinho ha giocato molto meno di Pippo, di kakà, di Pato , ma i gol segnati in proporzione non è stato di certo da meno.
    In campionato attualmente:
    Minuti di kakà -2125 reti totali - 15
    MInuti di Pato - 2103 reti totali - 14
    MInuti di Seedorf- 2341 reti totali - 5

    MINUTI TOTALI DI RONALDINHO 1531 RETI TOTALI 8
    Ronnie sei un grandeeeeeeeee

    RispondiElimina
  7. Ronaldinho per restare deve ricevere le giuste garanzie. Finchè il Milano deciderà di costruire il proprio gioco sull'asse Seedorf-Kakà, Ronie troverà poco spazio. Se però, a quanto sembra, Ronaldinho rimarrà anche il prossimo anno, probabilmente qualcosa sta per cambiare. Personalmente spero che Seedorf lo spediscano in una squadra di qualche sceicco arabo pieno di petrodollari, ma tant'è...Per cambiare il Milan dovrebbe affidarsi all'asse brasiliano Kakà-Ronaldinho: lì sì le cose cambierebbero. Il vecchio ciclo ormai ha vinto tutto e ripetersi è difficilissimo. Ronaldinho in questo modo troverebbe più spazio ed inizierebbe ad avere sulle proprie spalle gran parte del peso della squadra, situazione ideale per i fenomeni come lui. Personalmente ritengo Ronaldinho uno dei migliori giocatori di tutti i tempi (è nella Top 5 per me) e per questo non vedo come attualmeente non possa non giocare. Per ultimo spero vivamente che Ronie possa leggere tutti i nostri interventi, ennesima dimostrazione dell'affetto di tutto il popolo rossonero. Grande Ronaldinho (vero numero 10 di questa squadra).

    RispondiElimina
  8. Inter? no grazie!11/05/09, 17:46

    Cazzo Ronaldinho venduto la prossima stagione?!
    questo non dovrebbe neanche essere discusso, peccato che i giornali ogni tanto non sanno cosa scrivere e ci riportano chiacchere da bar che valgono pochissimo.
    Inammissibile la vendita del gaucho da parte del Milan, paragonerei la cosa ad una retrocessione in serie D, questo è quello che merita una dirigenza che perde il giocatore più forte del mondo.
    Comunque sono fiducioso, il Milan secondmo me sta preparando la stagione dell'anno prossimo proprio considerando l'asse ronaldinho , Kakà, la più logica, la più spettacolare, e fino ad oggi anche la più redditizia in questione di gol.
    Milan apri gli occhi!!

    RispondiElimina
  9. superseba 92911/05/09, 20:25

    Spero tu abbia ragione... Uno dei problemi del Milan è anche, secondo me, la troppa fedeltà ai giocatori. Ok Maldini, ok Ambro, Gattuso... Però con giocatori come Seedorf, Pirlo, Inzaghi: secondo me Seedorf fra tre anni è ancora titolare del Milan (se dovesse restare Ancelotti). Non ha senso. Le squadre devono aggiornarsi altrimenti non si vince. Per esempio: l'acquisto di Beckam io non lo capisco dal punto di vista calcistico (tutto chiaro dal punto di vista extracalcistico). E non capisco allo stesso modo l'inserimento di Inzaghi al posto di Pato. Guarda invece gente come Flamini: quello sì che è un giocatore! Cavolo: sempre propositivo. Al contrario di gente come Seedorf (per dirne uno...). Insomma: aggiornare i giocatori chiave per migliorare il gioco della squadra. E uno come Ronaldinho non può non essere in campo...

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.