lunedì 17 gennaio 2011

Accolto, nel bene o nel male


Nel sud del Brasile lo chiamano "mercenario", i tifosi del gremio si aspettavano un ritorno a casa, in tutti i sensi....(avevano gia' pensato ad una festa per accogliere il ritorno nella sua terra nativa) invece, la sua voglia di rossonero non si ferma, decide di vestire la maglia del Flamengo e la torcida carioca non si fa trovare impreparata, organizza un caloroso benvenuto a ritmo pulsante di samba.
La sua allegria nasconde tristezza.

sabato 8 gennaio 2011

Flamengo

I colori del blog rimangono gli stessi, la nostra passione per il suo calcio non è cambiata.
Fede rossonera ed il Gaucho sempre nel cuore.
Dinho ritorna a casa ed il popolo carioca si prepara a spremerlo come uno spot da prima serata, in Europa l'unico club a godere delle sue magie è stato il Barça, il Milan ha fatto quello che poteva......nessun rancore, si guarda avanti. Forza Milan sempre.
Grazie Dinho, continueremo a seguirti.