giovedì 11 marzo 2010

La vita del fenomeno non è facile

Ogni volta che la squadra perde, le accuse si riversano totalmente su chi avrebbe dovuto fare la differenza. Non si parla solo di Ronaldinho e di Manchester Milan, si parla dei grandi, messi sotto la pressione di tifosi e società quando le cose non vanno come dovrebbero. Dinho, Kakà, C.Ronaldo & co.....Troppo facile scaricare le colpe e troppo facile dire, LA QUALITA' NON BASTA, noi rispondiamo, ma che altro volete a parte la qualita'?.
Ieri il Milan avrebbe perso anche contro il Sant,Ambrogio, questa è la realtà.
Dinho, Kakà ecc, non hanno armi contro la sufficienza degli altri, non esiste fenomeno senza grandi campioni che completano le sue giocate.
Morale, i 9 volte campioni d'europa eliminati da un Lione che non ha mai passato i quarti di finale, e, il Manchester, distrugge il mito Milan e finalmente dopo anni riesce ad eliminarlo dalla Champions.
Senza passione è difficile vincere, lavorare, vivere, figuriamoci giocare al calcio.

62 commenti:

  1. Leone Rossonero11/03/10, 20:27

    proprio non e' facile, sopratutto se a remare contro ci si mettono anche i tifosi.

    Ieri volevo vedere una grande squadra che girava intorno ad un grande campione, invece ho visto solo un grande campione che girava intorno ad una manica di morti in piedi, senza classe e lucida' necessaria.

    Povero Dinho....

    RispondiElimina
  2. Già Povero Dinho...Cmq Lula ha detto che Dinho nn si merita di giocare i Mondiali!?!?...E chi se lo dovrebbe meritare?!?!?...Adriano che ha ricominciato a Bere oppure Felipe Melo Che fa pena a giocare a calcio per non parlare di Kakà Che Al Real Sta Facendo Una Stagione Penosa(Vedi Ieri Sera Col Lione)...Bah Proprio Non Capisco...

    RispondiElimina
  3. Leone Rossonero11/03/10, 21:25

    sai cosa, caro anonimo,
    il problema è che da Dinho tutti si aspettano sempre la super giocata, il super numero, dal momento che diventa un giocatore normale, o meglio, solo Terrestre, senza extra, tutti si permettono di classificarlo mediocre, dimenticandosi che pure con la febbre e senza una gamba, è più importante della metà dei giocatori attuali.

    RispondiElimina
  4. Sono sempre il solito Anonimo...
    mi fa incazzare e che tutti se la prendono SOLO con lui...è vero che è il leader della squadra ma in campo ieri sera nn c'era solo lui...cmq mi sarei spento anch'io dopo il 2-0...oramai la qualificazione era andata.e poi appena toccava pallone c'era sunito 2 giocatori pronti a pressarlo...cmq io sono ottimista e spero che se dinho continui a fare assist su assist e magari anche qualche gol Dunga lo Convonchi...

    RispondiElimina
  5. io sono talmente ottimista che credo nel campionato :)

    RispondiElimina
  6. Leone Rossonero11/03/10, 22:10

    a chi lo dite...!!!

    Dinho per favore non ascoltare le critiche

    RispondiElimina
  7. Leone Rossonero11/03/10, 22:11

    Dinho per favore non ascoltare le critiche

    RispondiElimina
  8. http://www.youtube.com/watch?v=9GJQqimA6qc

    RispondiElimina
  9. LeoneRossonero11/03/10, 22:32

    almeno ci facciamo 2 risate

    RispondiElimina
  10. corno pezzo di merda

    RispondiElimina
  11. ahahahaha allegria un par de ciufoli ahahahahaa

    RispondiElimina
  12. la cosa peggiore è sentire i tifosi milanisti stessi contro Ronaldinho, è una cosa inaccettabile.. !! Io credo sempre in lui... ieri tutta la squadra non ha girato..

    RispondiElimina
  13. http://www.gazzetta.it/primapagina/

    RispondiElimina
  14. Leone Rossonero11/03/10, 23:41

    inaccettabile i tifosi contro Dinho, voto Ivan

    RispondiElimina
  15. troppo comodo. Tutti pronti ad esaltarsi e a chiamarlo fenomeno quando fa un assist e nessuno che vuole criticarlo quando gioca da schifo. Se è un fenomeno si prende i meriti delle vittorie e i demeriti delle sconfitte. Quando fa una tripletta contro il siena tutti pronti ad esaltarlo, quando contro il menchester non tocca una palla e si nasconde invece la colpa è di tutta la squadra. Decisamente troppo, troppo comodo. Kakà è un mercenario, siamo tutti d'accordo che non merita nemmeno di essere nominato da noi tifosi, ma andatevi a rivedere le partite e guardate come si prendeva in mano una squadra, sia quando si gioca contro l'ultima in campionato che quando si giocano le finali di champions. Ronaldinho è grande con le piccole e piccolo quando c'è da tirar fuori le palle, tutto forchè un fenomeno.

    Pasquale

    RispondiElimina
  16. Bè c'è da dire che un Kaka come quello del Milan forse non tornerà più, come non tornerà un Ronaldinho come quello del Barcellona....E DICO CHE IL DINHO DI BARCELLONA E' STATO UN GIOCATORE CHE DA SOLO CAMBIAVA LA PARTITA MOLTO + FORTE DEL KAKA DEL MILAN (POCO MA SICURO).Ma continuo a dire che la sconfitta di ieri non dipende solo da Dinho. Non so se hai visto la partita ieri, se hai fatto caso a volte Borriello e Huntelaar si trovavano entrambi nella stessa parte del campo, c'è stata un'azione sullo zero a zero in cui Dinho è avanzato molto bene e sia Borriello sia Huntelaar non hanno fatto il movimento ne per portare via l'uomo ne per andare nello spazio. Ieri è stata una partita giocata male sia sul livello tattico che a livello di gioco, le colpe le hanno tutti. Comè è vero che quando Dinho fà un assist è perchè la punta fa il moviemento giusto... Purtroppo paghiamo non il mancato rendimento di Dinho (perchè questanno è ottimo) ma il mancato investimento inteligente nel mercato... Il real ha comprato molti campioni ma se non si comprano giocatori per formare una squadra( a livello tattico) si pareggia con il Lione in casa.

    RispondiElimina
  17. trasformerei quello detto dall'anonimo delle 00.38 , più precisamente dove c'è ronaldinho metterei "La squadra"

    RispondiElimina
  18. Maldini dove sei...
    fondamentale, essenziale

    RispondiElimina
  19. Maldini??
    cosa centra Maldini, forse anonimo parli della difesa?
    Pasquale perche' sei cosi contro Dinho?
    Quest'anno si e' comportato piu' che bene, se la squadra non gira che colpa ne ha lui?
    L'anno scorso con il mister Carletto non conta, ha passato tutto l'anno oscurato proprio per colpa del tecnico.
    Perche' piuttosto non parliamo del Sig Dida? se siamo fuori dalla coppa lo dobbiamo anche a lui.
    COme vedi caro pasquale c'e ne per tutti, senza esclusioni.

    RispondiElimina
  20. Leone Rossonero12/03/10, 12:40

    Arrigo Sacchi lancia un monito. L'ex tecnico rossonero, non vede nella sola campagna acquisti o nel budget stanziato per il mercato, le cause dei mali del Milan. "Il Lione ha eliminato il Real dopo avergli ceduto Benzema, non serve spendere soldi per vincere". Questo il parere dell'illustre esperto riferito alla Gazzetta dello Sport, riguardo l'attule situazione in casa Milan.

    RispondiElimina
  21. grande Arrighe!!

    RispondiElimina
  22. Caro Pasquale al massimo è il contrario.. quando si perde è sempre colpa sua.. Il miglior Kakà non vale un piede del miglior Ronaldinho !!

    RispondiElimina
  23. vero, non vale un piede

    RispondiElimina
  24. Leone Rossonero12/03/10, 13:43

    pasquale odia dinho, non so' perche'.....

    e' pronto ad attaccarlo in ogni occasione, sta li' quasi ad aspettare la perdita di un'altra partita da parte dei ragazzi, solo per poter dire avevo detto io che Dinho non serviva a un cazzo....

    No comment, la gente si mette contro Dinho quando abbiamo in squadra gente come Abate, ABATE....
    Janku,....e aspettiamo il rientro di un Antonini, siamo messi molto male in tutti i reparti, tranne quello di Dinho, che quest'anno e' stato il migliore in assoluto.

    Adesso speriamo che queste contnue critiche non gli facciano andare l'acqua alle ginocchia. La gente non capisce che per il bene della squadra devono essere sempre incitati e la critica dev'essere sempre costruttiva.

    e non, io l'avevo detto che dinho non era un fenomeno, perche' questa non e' una critica ma prettamente un'attacco al giocatore.... e' evidente

    RispondiElimina
  25. Leone ti do ragione sulla critica che deve essere sempre costruttiva, anche perchè quando si vince non critica nessuno, come si perde tutti li a dire che facciamo schifo!!! MAH.....
    Janku è vero è scandaloso, anche io non lo reggo +, in fase offensiva va anche bene ma in fase difensiva si perde sempre l'uomo, abbocca ad ogni finta, MA QUANDO ERA ALL'UDINESE GIOCAVA NELLO STESSO RUOLO??? o era solo un centrocampista ???
    Per abate invece non sono d'accordo secondo me è un valido elemento che sta imparando a difendere, inquanto non è un terzino e Leonardo gli sta imparando a difendere(secondo me in futuro farà molto bene).

    RispondiElimina
  26. Leone Rossonero12/03/10, 14:15

    speriamo Max, perche' le grandi vittorie si ottengono con grandi difese.
    Se non perdiamo e non prendiamo gol tutto cambia.

    PRIORITA ALLA DIFESA
    PRIORITA ALLA DIFESA
    PRIORITA ALLA DIFESA

    Unico vero difensore attuale Thiago.
    L'uomo di cristallo e' costantemente fratturato, non riesce mai a fare un campionato intero... meglio trovare altre alternative altrettanto valide.

    RispondiElimina
  27. ue ragazzi!
    sono tornato con le palle striscianti...

    amara umiliazione, amara trasferta ... povero Milan...

    sto male

    RispondiElimina
  28. Leone Rossonero12/03/10, 14:23

    ciao Luca70,
    beato te per il tuo viaggio di andata, non ti invidio di certo per quello di ritorno....

    SEMPRE E COMUNQUE FORZA MILAN

    RispondiElimina
  29. io credo che Pasquale critica Ronaldinho per il suo "poco impegno" ... cioè avendo visto un marziano nel 2005/06 e nn solo... si aspetta cose che i comuni mortali nn possono nemmeno immaginare... secondo me lui pensa che Dinho faccia il semplice compitino assegnato durante la partita, ma nn si sforza mai nel superare quel limite... io invece penso che Ronaldinho si stia impegnando... lui ci tiene a fare bella figura dinanzi ai suoi tifosi, l'unico problema che lo distingue da quel Ronaldinho è la reattività che in parte ha ripreso... perchè tecnicamente è un mostro sacro... ragazzi io credo che se Dinho continua così...per la prossima preparazione atletica vedremo un giocatore ancora più forte...sono convinto che farà male a tante difese... godiamocelo per qualche altro anno che siamo fortunati a vedere un campione come lui...

    RispondiElimina
  30. Leone Rossonero12/03/10, 14:29

    si, concordo con l'anonimo, godiamocelo finche' possibile e facciamo un mea culpa per la squadra che gli abbiamo dato intorno.
    La squadra con la quale deve giocare.
    Speriamo che non sia lui a stufarsi di questo milan.

    RispondiElimina
  31. poco inpegno relativamente, io ho giocato tanti anni, quando la squadra non girava , i passaggi erano imprecisi, gli attaccanti non arrivavano sui palloni , i centrocampisti non ringhiavano, anche il migliore in assoluto ne risentiva....

    un passaggio di un compagno fatto male e il morale va da 100 a 90,
    un gol preso e passiamo da 90 a 60
    altro passaggio fatto male di un'altro compagno e da 60 si va a 40

    completa tutta la cosa Pirlo , che per quanto mi riguarda evita quasi sempre di passare il pallone a Dinho. Sto osservando ma non ne ho la certezza.

    RispondiElimina
  32. pirlo no comment!

    RispondiElimina
  33. Leone Rossonero12/03/10, 14:46

    mmm anch'io Luca, vedo Pirlo un pochino contro....
    Osserviamo.....

    RispondiElimina
  34. luca70 sai che hai ragione... è da un pò che lo penso anch'io...vedo pirlo che avendo la possibilità di passare la palla a dinho si complica la vita per dare il pallone al lato opposto, dove poi si trova qualcuno che è marcato rispetto a ronaldinho che si trova libero... mah sinceramente spero di no...questo ci manca...la competizione tra dinho e pirlo... già i rigori li tirerà pirlo... spero almeno facciano tirare qualche punizione a ronaldinho...

    Raff

    RispondiElimina
  35. Leone Rossonero12/03/10, 14:48

    noto questa situazione con Pirlo fin dall'anno scorso, non volevo mettere carne sul fuoco, la situazione era gia complicata, meno male che c'e altra gente che vede le stesse cose.

    RispondiElimina
  36. Leone Rossonero12/03/10, 14:51

    è da un pò che lo penso anch'io...vedo pirlo che avendo la possibilità di passare la palla a dinho si complica la vita per dare il pallone al lato opposto, dove poi si trova qualcuno che è marcato rispetto a ronaldinho che si trova libero...

    ____________________________________

    Raff, comunque se abbiamo visto in tanti questa cosa e' perche' realmente accade.

    RispondiElimina
  37. sai questa cosa me l'aspettavo più da seedorf per la storia della maglia numero 10...invece insieme si trovano che è una meraviglia... anche gli altri lo cercano sempre, solo pirlo fa di testa sua... eh si...sente la competizione con dinho (passaggi telecomandati, punizioni e rigori)... peccato perchè nn fa bene tutto questo alla squadra... mah

    Raff

    RispondiElimina
  38. Leone Rossonero12/03/10, 15:03

    si, anch'io aspettavo proprio la stessa cosa da Clarence, ma si e' dimostrato, anzi , si sono dimostrati grandi professionisti. Dinho fino all'arrivo nel milan aveva creato un'impero sul suo numero 10, nonostante il numero e gli interessi economici che stanno dietro sono stati veramente affiatati.
    Dinho quando gioca con seedorf riesce a triangolare e a inventare di piu' di quanto non faccia da solo.
    Proprio per dire a Pasquale che il fenomeno senza compagni non e' nessuno.

    RispondiElimina
  39. speriamo che vi sbagliate ragazzi, altrimenti vedremo quasta cosa anche l'anno prossimo. Pirlo sembra intoccabile.

    RispondiElimina
  40. pasquale e' sparito

    RispondiElimina
  41. Anche io ho notato questo fatto di Pirlo, solo raramente passa la palla a Dinho, non capisco proprio il perchè, speriamo che sia solo una nostra impressione ma non credo. Per quanto riguarda Seedorf io lo reputò un grandissimo campione e un grande professionista. I campioni giocano ancora meglio quando hanno altri campioni accanto a loro, gli viene naturale. Seedorf è stato molto contestato, a mi parere ingiustamente. E' logico che se un allenatore lo fa giocare un giocatore anche se fuori forma vorrà sempre giocare. Purtroppo Seedorf non è + un ragazzino e quando gioca troppe partite senza tirare il fiato(vedi lo scorso campionato) ne risente il suo gioco...Ma quando è in forma Seedorf è un giocatore come pochi al mondo!!!!

    RispondiElimina
  42. forza dinho!!

    RispondiElimina
  43. Leone Rossonero12/03/10, 17:02

    kaka intervistato da globoesporte ammette di essere arrivato a madrid lesionato

    qui l'intervista:
    http://video.globo.com/Videos/Player/Esportes/0,,GIM1227781-7824-CONFIRA+UMA+ENTREVISTA+EXCLUSIVA+COM+KAKA+NO+GLOBO+ESPORTE+DESTA+SEXTAFEIRA,00.html

    RispondiElimina
  44. kaka scandaloso

    RispondiElimina
  45. Eppure c'è gente che è capace di criticare Seedorf che io lo considero un grande.. !! Su Pirlo per me potrà ritornare a battere i rigori ma le punizioni vanno assolutamente a Ronaldinho..!!

    RispondiElimina
  46. Pirlo è moscio e Nesta ha più fratture di mio nonno che ha fatto 2 guerre

    RispondiElimina
  47. Forza Catania

    RispondiElimina
  48. stankovic pesso di merda , che schifo, che squadra di rusoni

    RispondiElimina
  49. mamma mia che squadra di attori! inter merda!

    RispondiElimina
  50. mamma mia come godo 2 a 1 catania

    RispondiElimina
  51. Leone Rossonero12/03/10, 22:29

    sono in goduria totale. Inter Merda!

    RispondiElimina
  52. 3 a 1 speranza viva

    RispondiElimina
  53. ragazzi nn ci poteva essere cosa migliore di una sconfitta dell'inter... ora il milan sarà di nuovo motivato dopo la batosta di manchester...che bello...forza ragazzi andiamo a -1...fiato sul collo a quella merde dell'inter... forza dinho facci sognare...forza milan

    Raf

    RispondiElimina
  54. Leone Rossonero12/03/10, 22:50

    parole sante Raf, niente di meglio poteva succedere..

    crediamoci

    RispondiElimina
  55. umiliazione alle merde, godo come un toro

    RispondiElimina
  56. Che squadra di pagliacci!Ridicoli!Senza agevolazioni degli arbitri Sono zero!Peccato che senza Nesta sarà difficile approfittare!BERLUSCONI!Prendi in mano la situazione!Basta con questo rigido immobilismo!Siamo stanchi di vedere sempre le stesse facci!Ha una squadra che costa tantissimo ma per cosa? SOLO per PAGARE PRESTIGIOSE PENSIONI!!!!Tra poco quelli Le chiederanno anche l'accompagnamento!!!Nessuno ha la dignità per dire Basta! Rifondazione assoluta!DECRETO LEGGE!!!!!SUBITO!!Perchè qui la situazione è di estrema necessità e di urgenza!! Decreto legge!Per salvare dignità l'onore di questa squadra!Dei suoi tifosi e dei calciatori che in passato hanno contribuito a fare del Milan la squadra più amata VINCENDO MERITATAMENTE stupendo e lasciando ammutoliti tifosi e avversari giocando un calcio spettacolare!!E oggi in Italia e in Europa siamo etichettati come una squadra di vecchi!E come dargli torto bastava solo controllare l'età di chi era in panchina!Salviamo solo Dinho e Leo che con quei vecchiacci ha fatto dei miracoli per essere oggi al secondo posto!!!Via Galliani!!!!!Ci ha stancato con le sue solite stupide inconcludenti dichiarazioni!Si affeziona troppo alle persone ma non ha il coraggio di cambiare!Non ha più il fiuto di una volta! Troppa sicurezza troppa indiscussione danneggiano!Via i soliti lecchini che la usano solo in cambio di favori !E poi del Milan chi se ne frega!Spazio a Maldini!Tutti noi lo vorremmo come vicepresidente!ama il Milan da sempre !!Andrebbe premiato con incarichi prestigiosi per quello che ha dato sul campo e nella vita!E per quello che potrebbe ancora darci attraverso nuovi incarichi dirigenziali! Un giocatore straordinario!Eccellente inimitabile, non mercenario!non solo!Capace di diffondere sani valori,modello di riferimento per le nuove generazioni orfane di identità sane a cui ispirarsi!Perchè il calcio è e deve essere anche questo!Deve saper far passare dei messaggi forti!Spazio a nuovi calciatori!Non serve spendere tanto!Non serve avere una squadra di stelle!Ma qualcuna insieme a Ronaldinho ci potrebbe stare NO??Spazio a veri professionisti!A gente in grado di svolgere bene il proprio lavoro! Affidiamo la squadra a professionisti veri!é vergognoso spendere fior di quattrini per un personale medico incompetente, che non è in grado di leggere nemmeno una diagnosi compromettendo il destino del Milan e di un campione come Nesta che proprio nel momento in cui ci credeva è stato costretto ad abbandonare all'improvviso ogni speranza, ogni progetto ingiustamente!Da tempo c'erano troppi infortunati e per troppo tempo!Ma siamo a Milanello o in qualche squadretta di 4 soldi!?Allora Presidente,quando inizia questa grande riforma????Un abbraccio Anna!

    RispondiElimina
  57. ragazzi vorrei sapere un parere obbiettivo, visto che stamane è nata quasi una discussione... lasciamo stare che siamo fan di Ronaldinho... ma secondo voi... il Ronaldinho pallone d'oro è migliore del messi pallone d'oro? io voto per Dinho ma nn solo perchè sono fan, io nn l'ho visto fare da nessuno quello che ha fatto nel 2005 poi nn so se sono io esagerato ma quando ho detto che ronaldinho è migliore di messi mi hanno quasi riso in faccia come se avessi paragonato reginaldo a messi... mah nn lo so... forse si sono dimenticati cosa era quell essere... o forse è stato solo un sogno quello che ho visto...voi cosa ne pensate?

    Raf

    RispondiElimina
  58. Leone Rossonero13/03/10, 13:24

    che dire... c'e gente incazzatissima con Silvio....

    io continuo a dire la mia...

    Dobbiamo concentrare tutto sulla difesa, attenzione!, non per difenderci, ma per non prendere gol, cosa fondamentale per vincere un campionato e magari la champions. La difesa e' il reparto piu' importante, con una difesa solida cambia tutto, cambia tutto con 2 centrali che sono un muro e 2 laterali che oltre a difendere bene sanno anche attaccare benissimo, crossare e fare tutte quelle cosine che fanno i laterali di spinta.

    Un portiere sicuro e il gioco e' fatto, in questo modo non prendiamo gol e partiamo sempre con un vantaggio.
    Ricordate Baresi, maldini, Tassoti, F.galli..... che grande difesa.
    Basta pronunciare questi 4 nomi e viene in mente un milan stellare.

    RispondiElimina
  59. Leone Rossonero13/03/10, 13:28

    raf, Dinho e' il calciatore del decennio, non hai visto male assolutamente...
    Il MIglior Dinho non ha eguali al mondo almeno per 50 anni.
    Forse Pele e Maradona prima di lui avevano stravolto cosi tanto il calcio.
    Fra 6 o 7 anni vediamo se Messi vince il premio del decennio, comunque il miglior Dinho e meglio del Miglior Messi, mio parere.

    RispondiElimina
  60. dinho the best....

    secondo me comunque Dinho non e' tanto meglio di Messi, forse i media hanno creato su Dinho piu' business.

    Il miglior Dinho meglio del miglior Messi

    RispondiElimina
  61. oggi messi meglio di Ronaldinho
    prima no

    RispondiElimina
  62. Sono d'accordo perfettamente con te Leone abbiamo bisogno prima di tutto di difensori piuttosto che attaccanti. Leonardo a inizio stagione aveva chiesto due terzini, almeno uno ci serve assolutamente, ma anche un centrale visto che Nesta purtroppo ha una certa età.

    Per la discussione Dinho vs Messi da ammiratore e fan di Ronaldinho non posso dire che sia lui per me il vero fenomeno, ma non ci dimentichiamo che Messi è quello che è a soli 22 anni. E' nato nell'87, se ci pensate è incredibile, ma a suo discapito c'è il fatto che si infotuna spesso.

    CMQ SEMPRE E SOLO FORZA MILAN E FORZA DINHO!!!!!!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.