domenica 1 marzo 2009

Prodotti 10R - Una collezione per chi non scherza in servizio.


La collezione di tutti i prodotti 10R Ronaldinho Nike Store, la trovate a questo indirizzo ufficiale.

Ac Milan Story

Ac Milan Story - La storia del club più titolato al mondo.

Sito Ufficiale: Acmilan.com

Il 18 Dicembre 1899 nasce il Milan Cricket and Football Club.
Herbert Kilpin, uno dei fondatori della squadra, sceglie maglie e campo.
I colori sono ROSSO (il diavolo) e NERO (la paura).
Il primo campo di calcio, quello dove poi sorgera' la stazione centrale di Milano.
La prima sede viene stabilita presso la Fiaschetteria Toscana di Via Berchet a Milano, nel 1899. Da quel momento ha inizio la gloriosa storia del Milan, che ha scritto memorabili pagine di storia calcistica, diventando - soprattutto negli ultimi quindici anni - uno dei club più forti e famosi nel mondo.




Il passato rossonero è ormai leggenda, come sono leggendari gli uomini che hanno contribuito a scriverlo: presidenti, allenatori e calciatori. Nomi di importanti personalità sportive si sono imposti nel corso della storia milansta, dall’inglese Alfred Edwards, che due anni dopo la fondazione ha conquistato il primo “scudetto” rossonero a Silvio Berlusconi, il presidente che ha vinto di più. Vittorie di immenso prestigio, ottenute in ogni parte del mondo testimoniano la forza e l’organizzazione di un gruppo senza eguali.


Una grande società si riconosce dalle strategie attuate e dalla scelta degli uomini-guida, tra i quali giocano un ruolo determinante gli allenatori; la storia dei successi del Milan è legata anche alle sue panchine. Qui si sono seduti i più grandi tecnici del calcio italiano, come Gipo Viani, Nereo Rocco e Nils Liedholm, i maestri degli anni Sessanta, dai quali Arrigo Sacchi e Fabio Capello hanno raccolto l’eredità, basando la propria filosofia tattica e strategica su un calcio moderno, brillante e spettacolare.

Negli anni della gestione Berlusconi, Sacchi e Capello hanno vinto e trionfato, regalando stupende emozioni. Con Sacchi, il Milan ha vinto in quattro stagioni uno scudetto, due Coppe dei Campioni, due Supercoppe Europee e due Coppe ntercontinentali consecutive; con Capello, quattro scudetti, una Supercoppa Europea e una Coppa dei Campioni, in cinque stagioni. Negli anni più recenti, dopo lo scudetto conquistato alla sua prima stagione in rossonero da Alberto Zaccheroni e la breve parentesi del tecnico turco Fatih Terim, la guida della squadra è passata a Carlo Ancelotti: il gradito ritorno di uno degli “invincibili” nella grande famiglia rossonera.


Completamente ristrutturato e rinnovato per volere di Silvio Berlusconi, Milanello è oggi uno dei centri sportivi più prestigiosi e all’avanguardia d’Europa. Situato su una collina a 300 metri di altitudine, a soli 50 km da Milano e in prossimità di Varese, Milanello è facilmente raggiungibile attraverso l’autostrada dei Laghi.
Il centro, tenuto a battesimo nel 1963, è immerso in un’oasi verde di 160mila metri quadrati che comprende anche una pineta e un laghetto ed è ubicato tra i comuni di Carnago, Cassano Magnago e Cairate. L’immaginaria linea di confine tra i paesi divide nel mezzo gli spogliatoi di Milanello. Milanello rappresenta oggi un importante patrimonio non solo per la società rossonera, ma per l’intero movimento calcistico italiano. Era questo l’obiettivo di Andrea Rizzoli, che ne decise la costruzione. La continuità è stata assicurata poi da Silvio Berlusconi, che ha da sempre desiderato mettere a disposizione dei tecnici e dei calciatori un complesso studiato in base alle loro esigenze.

Le strutture

Le strutture di Milanello, da sempre all’avanguardia, sono state utilizzate spesso anche dalla Federazione Giuoco Calcio Italiana, che ha potuto preparare qui alcune importanti competizioni della Nazionale come, ad esempio, i Campionati Europei del 1988, del 1996 e del 2000. Milanello dispone infatti di sei campi da gioco regolamentari, di uno in erba sintetica (35 mt. x 30), di un campo coperto con fondo sintetico (42 mt. x 24) e di un campetto esterno con fondo in erba denominato “gabbia” perché il terreno di gioco è circondato da un muro alto mt.2.30 e sormontato da una recinzione alta mt.2.50. All’interno della gabbia si gioca senza sosta, con il pallone sempre in movimento per favorire l’aumento della velocità di esecuzione. Nel bosco è stato ricavato un sentiero, che si sviluppa per circa 1.200 metri su varie altimetrie, utilizzato durante la stagione per la preparazione fisica dei giocatori (corsa e bicicletta) ed anche per il recupero degli infortunati.

Come raggiungere il Centro Sportivo

Da Malpensa: prendere l’autostrada in direzione Varese (A8). Uscita Solbiate Arno: seguire le indicazioni per Carnago e quindi per Milanello.
Da Linate: prendere la tangenziale est o ovest in direzione Como – Varese – Chiasso – Malpensa, proseguire in direzione Varese (A8). Uscita Solbiate Arno: seguire le indicazioni per Carnago e quindi per Milanello.
In auto da tutta Italia: prendere l’autostrada direzione Laghi, proseguire per Varese (A8). . Uscita Solbiate Arno: seguire le indicazioni per Carnago e quindi per Milanello.
Non sono a disposizione mezzi pubblici per raggiungere il Centro Sportivo.


I migliori rossoneri di tutti i tempi - Ac Milan Best player

Demetrio Albertini - Centrocampista
José Altafini - Attaccante
Roberto Baggio - Centrocampista
Franco Baresi - Difensore centrale
Oliver Bierhoff - Attaccante
Zvonimir Boban - Laterale
Ruben Buriani - Centrocampista
Cafu - Difensore Destro
Fabio Capello - Allenatore - Ex centrocampista
Alessandro Costacurta - Difensore centrale
Fabio Cudicini - Portiere
Marcel Desailly - Difensore / Centrocampista
Roberto Donadoni - Allenatore della Nazionale - Ex Laterale
Alberigo Evani - Allenatore - Ex centrocampista
Filippo Galli - Allenatore - Ex Difensore
Giovanni Galli - Portiere
Gunnar Gren - Mezzala
Ruud Gullit - Allenatore - Ex attaccante/trequartista
Leonardo - Centrocampista Attaccante
Nils Liedholm - Ex Allenatore - Ex centrocampista
Giovanni Lodetti - Centrocampista
Aldo Maldera - Difensore Centrocampista
Cesare Maldini - Ex allenatore Ex difensore
Daniele Massaro - Ex attaccante Ex centrocampista
Gunnar Nordahl - Attaccante
Pierino Prati - Attaccante
Luigi Radice - Allenatore Ex terzino
Frank Rijkaard
Gianni Rivera
Nereo Rocco
Roberto Rosato
Sebastiano Rossi
Manuel Rui Costa
Arrigo Sacchi
Dino Sani
Dejan Savicevic
Juan Alberto Schiaffino
Karl Heinz Schnellinger
Serginho
Marco Simone
Angelo Benedicto Sormani
Mauro Tassotti
Giovanni Trapattoni
Marco Van Basten
Giuseppe Viani
Pietro Paolo Virdis
George Weah

Il sito ufficiale del Ac Milan