martedì 31 marzo 2009

Ronaldinho con i pompieri di Porto Alegre


Ad allenamento terminato. Ronaldinho attraversa la pista di altletica per conversare con i giocatori e integranti della commisione tecnica dei ragazzi del Gremio, quando una voce cattura la sua attenzione.

Un vecchio amico , suo vicino di casa "non avrei mai pensato di incontrarlo qui" ha detto, dopo un lungo abbraccio.
Era il mio vicino di porta quando vivevo nella zona Villa Nova, dichiara il soldato gaucho del corpo dei pompieri di Porto Alegre, Escobar.
Aggiunge:"il miglior giocatore della famiglia era lo zio di Ronaldinho, "Miquimba", lui faceva con la palla tutto quello che oggi Ronaldinho vi mostra.
Ronaldinho conferma le qualità dello zio, "si è vero, era un vero fenomeno" l'incontro si conclude ricordando il padre anche lui giocatore.

Nel 1999 Ronaldinho diventa l'idolo del Gremio

I primi video in TV - Storia di un campione

(in Portoghese)

lunedì 30 marzo 2009

Ronaldinho rientra con la squadra in Brasile, Kakà forse recupera


La nazionale non viene accolta bene al suo arrivo, la brutta prestazione contro l'Equador ha scatenato pesanti critiche sia per Dunga e sia per il Team. Nessuno schema, nessun possesso palla, erano tanti anni che non si vedeva un Brasile così in difficoltà.
Kakà continua l'allenamento per recuperare prima dell'incontro con il Perù: "voglio esserci, voglio dare una mano alla squadra" queste le parole rilasciate in giornata ai giornali locali.
Image:CBF

I due Julio salvano il Brasile


Il Brasile non tiene il ritmo degli equadoriani, che schiacciano per più di 60 minuti gli avversari nella loro metacampo. Julio Batista sostituisce Ronaldinho, segna in tempo record e porta il risultato sul 1 a 0. Julio Cesar riesce a contenere i continui assedi dell'equador parando tutto quello che può, fino a quando l'equador giustamente pareggia. Il Brasile e a 5 punti dal Paraguai e a 1 dall'Argentina.
Kakà si è allenato duramente anche questa domenica, nello stadio Beira-Rio a Porto Alegre (BR), dove il Brasile mercoledì affronterà la nazionale del Perù.

Image: Globo

domenica 29 marzo 2009

Una seleçao giovane


A soli 29 anni, Ronaldinho è il giocatore con più esperienza nella seleçao. 107 convocazioni, 90 partite disputate e 34 gol in verde oro.
Seleçao giovane e scattante con Robinho classe 84, Pato (89), Kakà (82). A questo indirizzo trovate il pdf della lista convocati di Dunga per le eliminatorie.

Story Gremio Porto Alegrense



Stadio:

Nome ufficiale: Estádio Olímpico Monumental.
Indirizzo: Largo Patrono Fernando Kroeff nº 1 - CEP 90880-440 - Bairro Azenha - Porto Alegre/RS - Fone: (51) 3218-2000.
Spettatori Record: 98.421 (85.751 paganti) - 26/04/81 Grêmio Vs Ponte Preta - Campionato Brasiliano.
Tribuna d'onore: 140 posti speciali.
Dimensione del campo: 68 x 105m - Grandezza ufficiale richiesta dalla Fifa.
Erba: Bermuda Green (il club utilizza la Raygrass Americana durante l'inverno).


Società:

Il Grêmio Foot-Ball Porto Alegrense, noto come Grêmio, è la società calcistica brasiliana dove Ronaldinho ha mosso i primi passi, con sede a Porto Alegre, nel Rio Grande do Sul.
Fondato il 15 settembre 1903, il suo palmarès include una Coppa Intercontinentale, due Coppe Libertadores, due campionati brasiliani e 4 Coppe del Brasile.

Il Grêmio è attualmente al numero uno nel ranking della CBF (la Federcalcio brasiliana) e terzo nel ranking brasiliano stilato dalla CONMEBOL.

Grandissima rivalità tra il Grêmio e l'altra squadra di Porto Alegre, l'Internacional. Il derby cui danno vita le due formazioni è noto come Gre-Nal.
Il Fla-Flu è invece il derby carioca (Rio de Janeiro) disputato dal Flamengo e dal Fluminense.


Vincitori Campeonatos Gauchos dal 1919 al 2008

Anno - Campione - Vice

2008 - Internacional - Juventude
2007 - Grêmio - Juventude
2006 - Grêmio - Internacional
2005 - Internacional - 15 de Novembro
2004 - Internacional - Ulbra
2003 - Internacional - 15 de Novembro
2002 - Internacional - 15 de Novembro
2001 - Grêmio - Juventude
2000 - Caxias - Grêmio
1999 - Grêmio - Internacional
1998 - Juventude - Internacional
1997 - Internacional - Grêmio
1996 - Grêmio - Juventude
1995 - Grêmio - Internacional
1994 - Internacional - Juventude
1993 - Grêmio - Internacional
1992 - Internacional - Grêmio
1991 - Internacional - Grêmio
1990 - Grêmio - Caxias
1989 - Grêmio - Internacional
1988 - Grêmio - Internacional
1987 - Grêmio - Internacional
1986 - Grêmio - Internacional
1985 - Grêmio - Internacional
1984 - Internacional - Grêmio
1983 - Internacional - Brasil (Pelotas)
1982 - Internacional - Grêmio
1981 - Internacional - Grêmio
1980 - Grêmio - Internacional
1979 - Grêmio - Esportivo
1978 - Internacional - Grêmio
1977 - Grêmio - Internacional
1976 - Internacional - Grêmio
1975 - Internacional - Grêmio
1974 - Internacional - Grêmio
1973 - Internacional - Grêmio
1972 - Internacional - Grêmio
1971 - Internacional - Grêmio
1970 - Internacional - Grêmio
1969 - Internacional - Grêmio
1968 - Grêmio - Internacional
1967 - Grêmio - Internacional
1966 - Grêmio - Internacional
1965 - Grêmio - Juventude
1964 - Grêmio - Internacional
1963 - Grêmio - Internacional
1962 - Grêmio - Internacional
1961 - Internacional - Grêmio
1960 - Grêmio - Pelotas
1959 - Grêmio - Farroupilha
1958 - Grêmio - Guarany (Bagé)
1957 - Grêmio - Bagé
1956 - Grêmio - Pelotas
1955 - Internacional - Brasil (Pelotas)
1954 - Renner - Brasil (Pelotas)
1953 - Internacional - Brasil (Pelotas)
1952 - Internacional - Floriano
1951 - Internacional - Pelotas
1950 - Internacional - Floriano
1949 - Grêmio - Floriano
1948 - Internacional - Grêmio Santanense
1947 - Internacional - Floriano
1946 - Grêmio - Rio-Grandense
1945 - Internacional - Pelotas
1944 - Internacional - Bagé
1943 - Internacional - Guarani (Cachoeira)
1942 - Internacional - Floriano
1941 - Internacional - Rio Grande
1940 - Internacional - Bagé
1939 - Rio-Grandense - Grêmio Santanense
1938 - Guarany (Bagé) - Rio-Grandense
1937 - Grêmio Santanense - Rio-Grandense
1936 - Rio Grande - Internacional
1935 - 9º Reg. Infantaria - Grêmio
1934 - Internacional - 9º Reg. de Infantaria
1933 - São Paulo - Grêmio
1932 - Grêmio - Pelotas
1931 - Grêmio - Guarani (Alegrete)
1930 - Pelotas - Grêmio
1929 - Cruzeiro - Guarany (Bage)
1928 - Americano - Bagé
1927 - Internacional - Bagé
1926 - Grêmio - Guarany (Bagé)
1925 - Bagé - Grêmio
1924 - non disputato
1923 - non disputato
1922 - Grêmio - Guarani (Alegrete)
1921 - Grêmio - Riograndense (Santa Maria)
1920 - Guarany (Bagé) - Grêmio
1919 - Brasil (Pelotas) - Grêmio


Titoli internazionali

Mundial Interclubes 1983
Mundial Interclubes 1995
Mundial Interclubes - Campeões e Vices
Copa Libertadores 1983 - Final
Copa Libertadores 1983 - Campanha
Copa Libertadores 1995 - Final
Copa Libertadores 1995 - Campanha
Copa Libertadores - Outras campanhas
Copa Libertadores - Goleadores do Grêmio
Copa Libertadores - Campeões e Vices
Recopa - Campeões e Vices
Sanwa Bank Cup- Copa da Amizade 1995 - Final
Campione Copa Río de La Plata 1968 - Final
Copa Internacional de Porto Alegre 1971 - Final
Taça do Atlântico 1971 - Final
Taça Cidade de Salvador 1972 - Final
Torneio Ciudad de Rosário 1979 - Final
Trofeo Torre Del Vigia 1981 - Final
Copa “El Salvador Del Mundo 1981 - Final
Troféu “Ciudad de Valladolid” 1981 - Final
Trofeo “Cel - El Salvador” 1983 - Final
Copa Los Angeles 1983 - Final
Palma de Mallorca/Espanha 1985 - Final
Copa Rotterdan 1985 - Final
Copa Phillips 1986 - Final
Copa Phillips 1987 - Final
Copa Renner 1996 - Final
Troféu “Agrupación Peñas Valencianas” 1996 - Final
Troféu Colombino 1997 - Final
Taça Hang Ching 1998 China - Final



Titoli nazionali

Campione Brasileiro 1981 - Final
Campione Brasileiro 1981 - Campanha e Goleadores
Bicampione Brasileiro 1996 - Final
Bicampione Brasileiro 1996 - Campanha e Goleadores
Supercampione del Brasil 1990 - Final
Campione della 1ª Copa do Brasil Invicto 1989 - Final
Campione della Copa do Brasil Invicto 1989 - Campanha e goleadores
Bicampione della Copa do Brasil Invicto 1994 - Final
Bicampione della Copa do Brasil Invicto 1994 - Campanha e Goleadores
Tricampione della Copa do Brasil Invicto 1997 - Final
Tricampione della Copa do Brasil Invicto 1997 - Campanha e Goleadores
Tetracampione della Copa do Brasil 2001 - Final
Tetracampione della Copa do Brasil 2001 - Campanha e Goleadores
Copa do Brasil - Outras campanhas
Campeões e Vices da Copa do Brasil
Campione Brasileiro - Série B - 2005
Campanha Vitoriosa no Campeonato Brasileiro - Série B - 2005
Campione Sul-Brasileiro Invicto Taça da Legalidade 1962
Campeonato Sul-Brasileiro Taça da Legalidade - 1962 - Campanha e Goleadores
Campione Copa Sul-Brasileira- 1ª - 1999
Campione Copa Sul-Brasileira- 1ª - 1999 - Campanha Vitoriosa e Goleadores
Grêmio Campione della Città e della regione
Grêmio Campione Gaúcho
Campionato Gaúcho - relação dos goleadores do Grêmio desde 1961
Campionato Gaúcho - Campione e Vices desde 1919

Intervista: Una vita riservata in modo naturale


Video in lingua Portoghese (BR), Ronaldinho parla della sua vita privata e di come riesce a tenerla fuori dal gossip e dalla bella vita. Ama la risevatezza e si sente fortunato per aver conosciuto ragazze che non hanno divulgato la sua immagine. La naturale allegria e spesieratezza di Ronaldinho sono intraducibili in altre lingue.
"la mia vita è molto semplice per vendere così tante notizie"
Il giornalista risponde: "se qualcuno ti vede bere un cocco sulla spiaggia è già una notizia"

Ronaldinho Gremio 1999-2001



Ronaldinho con il Gremio ha:
Giocato dal 1999 al 2001
Effettuato 35 partite
Segnato 15 Gol


Campionato Brasileiro 1998

Prima fase
26/07 - Internacional 1 x 0 Grêmio
02/08 - Grêmio 2 x 3 Atlético-MG (Guilherme, Clóvis)
05/08 - Corinthians 2 x 1 Grêmio (Rodrigo Mendes)
09/08 - Atlético-PR 0 x 0 Grêmio
12/08 - Grêmio 0 x 0 Juventude
16/08 - Grêmio 2 x 2 Flamengo (Rodrigo Mendes, Roger)
23/08 - Goiás 0 x 0 Grêmio
29/08 - Grêmio 1 x 1 Palmeiras (Zé Alcino)
05/09 - Grêmio 2 x 1 Vitória (Itaqui, Zé Afonso)
09/11 - Paraná 1 x 2 Grêmio (Roger, Palhinha)
13/09 - Grêmio 3 x 2 Santos (Clóvis, Itaqui, Ronaldinho)
20/09 - Sport 5 x 0 Grêmio
24/09 - Grêmio 1 x 0 Ponte Preta (Goiano)
27/09 - Grêmio 2 x 1 América-MG (Itaqui, Loco Abreu)
03/10 - Botafogo 2 x 1 Grêmio (Zé Afonso)
07/10 - Bragantino 1 x 0 Grêmio
11/10 - Grêmio 1 x 1 Coritiba (Rodrigo Mendes)
18/10 - Cruzeiro 0 x 2 Grêmio (Rodrigo Mendes, Scheidt)
21/10 - São Paulo 1 x 2 Grêmio (Rodrigo Mendes, Scheidt)
24/10 - Grêmio 2 x 1 América-RN (Rodrigo Mendes, Zé Afonso)
01/11 - Guarani 1 x 3 Grêmio (Zé Afonso (2), Goiano)
04/11 - Vasco 2 x 1 Grêmio (Goiano)
12/11 - Grêmio 4 x 2 Portuguesa (Zé Alcino (2), Rodrigo Mendes

Quarti di finale
15/11 - Grêmio 0 x 1 Corinthians
21/11 - Corinthians 0 x 2 Grêmio (Itaqui, Clóvis)
25/11 - Corinthians 1 x 0 Grêmio

Campione - Corinthians



Campionato Brasileiro 1999

Prima fase
25/07 - Grêmio 2 x 1 Atlético-PR (Agnaldo (2))
31/07 - Ponte Preta 2 x 0 Grêmio
14/08 - Vitória 0 x 2 Grêmio (Ronaldinho, Magrão)
18/08 - Grêmio 0 x 0 Vasco da Gama
21/08 - Juventude 1 x 1 Grêmio (Magrão)
29/08 - Flamengo 3 x 4 Grêmio (Zé Alcino (3), Émerson)
01/09 - Grêmio 3 x 4 Botafogo-SP (Zé Alcino (2), Macedo)
05/09 - Grêmio 0 x 4 São Paulo
12/09 - Grêmio 1 x 0 Internacional (Zé Alcino)
18/09 - Portuguesa 1 x 1 Grêmio (Magrão)
22/09 - Gama 2 x 1 Grêmio (Cleison)
26/09 - Grêmio 2 x 3 Guarani (Cleison, Ronaldinho)
29/09 - Grêmio 1 x 1 Paraná (Magrão)
03/10 - Coritiba 4 x 0 Grêmio
13/10 - Palmeiras 6 x 0 Grêmio
17/10 - Grêmio 2 x 3 Cruzeiro (Ronaldinho (2))
20/10 - Grêmio 1 x 0 Botafogo-RJ (Fabinho)
23/10 - Grêmio 2 x 1 Sport (Agnaldo, Scheidt)
30/10 - Santos 2 x 1 Grêmio (Magrão)
03/11 - Grêmio 0 x 3 Corinthians
10/11 - Atlético-MG 2 x 0 Grêmio

Campione - Corinthians



Campionato Brasileiro 2000

Prima fase
02/08 - Flamengo 3 x 0 Grêmio
06/08 - Grêmio 0 x 1 Palmeiras
09/08 - Bahia 1 x 1 Grêmio (Adão)
12/08 - Grêmio 0 x 2 Santos
27/08 - Corinthians 1 x 2 Grêmio (Ronaldinho, Anderson Polga)
02/09 - Grêmio 2 x 2 Ponte Preta (Anderson Polga, Amato)
07/09 - Grêmio 1 x 0 Sport (Zinho)
10/09 - Juventude 4 x 3 Grêmio (Zinho, Fábio Baiano, Anderson Polga)
14/09 - Grêmio 2 x 1 América-MG (Fábio Baiano, Zinho)
17/09 - Grêmio 0 x 0 Cruzeiro
23/09 - Grêmio 1 x 0 Vitória (Paulo Nunes)
30/09 - Coritiba 1 x 2 Grêmio (Ronaldinho, Fábio Baiano)
04/10 - São Paulo 1 x 1 Grêmio (Warley)
07/10 - Internacional 1 x 2 Grêmio (Ronaldinho, Warley)
11/10 - Fluminense 1 x 0 Grêmio
15/10 - Grêmio 2 x 2 Portuguesa (Paulo Nunes, Ronaldinho)
18/10 - Guarani 3 x 2 Grêmio (Ronaldinho, Rodrigo Mendes)
22/10 - Atlético-MG 2 x 2 Grêmio (Anderson Lima, Eduardo Costa)
25/10 - Grêmio 2 x 1 Botafogo-RJ (Warley, Fábio Baiano)
28/10 - Grêmio 4 x 1 Gama (Ronaldinho (2), Nenê, Patrício)
04/11 - Goiás 2 x 2 Grêmio (Warley (2))
11/11 - Grêmio 3 x 0 Atlético-PR (Warley (2), Ronaldinho)
16/11 - Grêmio 0 x 1 Vasco da Gama
19/11 - Santa Cruz 0 x 3 Grêmio (Rodrigo Mendes, Itaqui, Zinho)

Ottavi di finale
23/11 - Grêmio 1 x 0 Ponte Preta (Ronaldinho)
26/11 - Ponte Preta 2 x 1 Grêmio (Zinho)

Quarti di finale
30/11 - Grêmio 2 x 1 Sport (Ronaldinho (2))
03/11 - Sport 1 x 1 Grêmio (Ronaldinho)

SemifinaliGrassetto
14/12 - São Caetano 3 x 2 Grêmio (Ronaldinho (2))
17/11 - Grêmio 1 x 3 São Caetano (Zinho)

Campione - Vasco da Gama



Grêmio Top Scorers in the Rio Grande do Sul State Tournament since 1961

Year Player Goals
1961 Gessy 20
1962 Marino e Ivo Diogo 7
1963 Marino 17
1964 João Severiano 12
1965 Alcindo 21
1966 João Severiano 12
1967 João Severiano 10
1968 Alcindo 18
1969 Hélio Pires 10
1970 Volmir 13
1971 Caio 13
1972 Oberti 8
1973 Tarciso 9
1974 Tarciso 9
1975 Tarciso 14
1976 Alcino 17
1977 Tarciso 12
1978 Éder 13
1979 Baltazar 19
1980 Baltazar 28 (record)
1981 Baltazar 20
1982 Edmar 10
1983 Tita 13
1984 Renato Portaluppi 10
1985 Caio II 12
1986 Osvaldo 13
1987 Lima 17
1988 Lima 17
1989 Kita 8
1990 Nilson 22
1991 Alcindo II 11
1992 Mabília 8
1993 Gílson 11
1994 Carlinhos 6
1995 Jardel 14
1996 Jardel 8
1997 Paulo Nunes 9
1998 Guilherme 6
1999 Ronaldinho 15
2000 Ronaldinho 11
2001 Marcelinho Paraíba 11
2002 Grafite 2
2003 Luís Mário e Caio 2
2004 Christian 9
2005 Somália 8

sabato 28 marzo 2009

Folla per Ronaldinho e la Seleçao

Ronaldinho e la Nazinale Brasiliana atterrano dopo oltre 6 ore di volo all'aeroporto "José Joaquim de Olmedo", a Guaiaquil, centinaia di tifosi in attesa sia allo scalo che all'Hotel Hilton Colón.
Questo Sabato la Seleçao si allenerà alle 16 (ore 20:00 circa italiane) nello stadio del Barcelona Sporting Clube.
Domani alle ore 10 seguiranno per Quito, dove il Brasile affronterà L'Equador alle 16:00, stadio Olimpico Atahualpa.

Kakà tenta di recuperare, Dinho in campo con la Seleçao


Dopo l'ultimo allenamento mattutino, Dunga ha dichiarato hai giornali locali Brasiliani, che molto probabilmente schiererà in campo Ronaldinho al posto di Kakà, nonostante il gaucho non sia completamente recuperato dall'infortunio al piede sinistro. Continua Dunga: "Con la palla avrà libertà totale, quando non saremo in possesso dovrà coprire la posizione, è un giocatore tecnico, palla lunga , ottime punizioni e grande creatività"
La seleçao si è imbarcata oggi per L'Equador, la partità verrà giocata a 2.850 metri di altitudine.
Image:Globo

venerdì 27 marzo 2009

Ronaldinho Granja Comary


Arrivato anche lui nella Granja Comary, sede di allenamento della Seleçao Brasiliana.
150 mila metri quadrati di area verde composta da paesaggi incantevoli, 5 campi a 11, uno dei più moderni centri di allenamento del mondo.
Altre squadre di club come il Flamengo ed il Coreia lo usano per la sua tranquillità e prepararsi fisicamente.
Ronaldinho, Kakà e Pato sono in buone mani.
EQUADOR Vs BRASIL (qualificazioni 2010)
DATA: 29/03/2009 - Trasmessa da ESPN International
Curiosità:
La Granja è per definizione o uso comune: una terra/area con fonte propria, con dimensioni inferiori a quelle di una fazenda) (le fazende superano sempre i 100 ettari)
Comary è il nome attribuito alla terra, in uso in tutto il Brasile, terre , condomini, residence, sono accompagnati sempre da un nome.

martedì 24 marzo 2009

Dentinho

Il sorriso del Fenomeno ed il carisma di Ronaldinho Gaucho.

Il giovane attaccante Dentinho (Bruno Ferreira Bonfim), che fa coppia con Ronaldo nel Corinthias, colleziona complimenti dai fenomeni, un giovane con un grande futuro mondiale, dicono i due Ronaldo.
Ha la maglietta usata da Ronaldo nel giorno del suo primo gol con il Corinthias e un paio di scarpe indossate da Ronaldinho in una partita amichevole. Anche lui come i 2 fenomeni, non si stanca di sorridere. Sempre allegro e simpatico con i compagni è sulla buona strada per ereditare tutte le grandi virtù brasiliane.

sabato 21 marzo 2009

Un pensiero fisso: Quella palla in rete


E' l'istinto innato , la voglia di vincere che lo accompagna dalla sua adolescenza, Ronaldinho Gaucho tornerà a splendere come un girasole in un campo. I suoi gol e le sue magie non tarderanno a ripresentarsi agli occhi di tutti. Potete contarci.
Lui è Ronaldo de assis Moreira, l'inventore del nuovo calcio giocato, non un fenomeno come tanti che esplode in pochi anni e poi viene dimenticato.
Il periodo grigio del Gaucho è ormai alle porte, il Milan si è guardato bene dallo schierarlo in condizioni non ottimali, e lui, serio professionista, si è allenato e preparato in silenzio come la natura prepara i suoi rami e le sue radici nel periodo primaverile. Oggi appunto, primo giorno di primavera, è il compleanno di Ronaldinho, il fiore più incantevole di tutti i campi.
Buon compleanno Ronnie. Sinceri auguri da questo Blog per i tuoi 29 anni.

The Three Rs Group - Os Tres Rs



Simpatici montaggi e simpatica intervista rilasciata dal campione portoghese Cristiano Ronaldo (molti lo considerano un fenomeno ma ci sarebbe tanto da discutere).
Nell'intervista rilasciata al "The Sun" ammette:
"Alcuni anni fa, qualcuno mi ha detto che sarebbe una grande idea se io, Ronaldo e Ronaldinho montassimo un gruppo musicale chiamato i "The Three Rs". Mi piace, è molto simpatico. Organizzeremo questo quando andrò in pensione".
Speriamo che i tre, vadano in pensione il più tardi possibile.

martedì 17 marzo 2009

Kakàdinho


Non è di certo un bel nome da pronunciare e neanche da immaginare, però, bisogna essere onesti, è bello vederli insieme. Kakà e Dinho sono i migliori calciatori del pianeta, entrambi rossoneri, entrambi Brasiliani, entrambi numeri 1.
Nussun senso metterli a confronto, non si può dire cosa sia più bello fra il cielo e il mare, e neanche fra la luna e il sole. Sono 2 cose opposte, uniche e imparagonabili nel loro genere.

lunedì 16 marzo 2009

Gli internauti Brasiliani, preferiscono Ronaldinho a Kaka'

Il sondaggio della Globo TV, termina a favore del Gaucho.
Tanti pareri, Pato, Mancini (dell'Inter), Junior (l'ex giocatore), allenatori, giocatori e internauti Brasiliani. Difficile fare una scelta, due giocatori unici, due campioni dentro e fuori dal campo
Estratto dal programma "Chi è il migliore". (Lingua Portoghese)

venerdì 13 marzo 2009

RONALDINHO GAÚCHO AL BOLOGNA BOOK FAIR 2009

Il campione brasiliano è l’ispirazione del personaggio creato da Maurício de Souza, che esporrà l’opera durante l’evento.

Il premiato lavoro di Ronaldinho Gaúcho nei campi da gioco ispira quelli che sognano, un giorno, di giocare a calcio come il fuoriclasse. E per alimentare ancora di più questo desiderio, Maurício de Souza, creatore dei personaggi della “Banda di Monica” – che divertono i bambini dei cinque continenti - , tra gli altri ha inserito nella sua opera le storie della “Squadra di Ronaldinho Gaúcho”, ispirate al campione brasiliano e che è già un successo tra i ragazzi. Tutti questi personaggi saranno riuniti durante il Bologna Book Fair 2009, che sarà realizzato dal 23 al 26 marzo nella città italiana.

LA SQUADRA DI RONALDINHO GAÚCHO
Il personaggio per bambini è ispirato al campione della Nazionale Brasiliana e del Milan. Facendo successo su libri, riviste di attività e fumetti, l’opera è stata pubblicata da case editrici come Panini, Dargaud, Lef!, Buster, Beyaz, Mosta, Compupress, Kick Magazine, oltre a UPS Syndcate, che distribuisce le striscie a fumetti di Ronaldinho per tabloid di tutto il mondo.

CHE COSA: Esposizione dell’opera di Maurício de Souza al Bologna Book Fair 2009, presentando i personaggi della “Banda di Monica” e della “Squadra di Ronaldinho”, tra gli altri.
DOVE: Nello Stand MSP: Padiglione 26, Stand B-58, nella città di Bologna, in Italia.
QUANDO: Dal 23 al 26 marzo.
Il sito Bologna Children's Book Fair
F:www.ronaldinhogaucho.com

giovedì 12 marzo 2009

Chi è il migliore? Ronaldinho Vs Kakà


Duello tra giganti.
La sesta disputa del programma "Chi è il migliore", presentato nella trasmissione Esporte Espetacular (trasmesso dalla globo, Tv Brasiliana), promette forti emozioni.
Sono stati messi di fronte due dei migliori "craques" (fenomeni) attuali. Da un lato, l'abilità e la genialità di Ronaldinho Gaucho, che ha incantato il mondo con nuove magie, dal Paris Saint-Germain al Barcellona e che oggi completa il quadro stellare del Milan. Dall'altro, l'obbietività e la categoria di Kakà, compagno di squadra nel Milan, club che lo ha motivato a tal punto di rifiutare una proposta milionaria di 336 milioni di real, fatta dal club inglese, Manchester City.
A questo indirizzo trovate il sondaggio dove potete votare il migliore secondo voi.
Sondaggio Globo Esporte - Ronaldinho VS Kakà

Gli altri duelli di Esporte Espetacular - (Sport Spettacolare)

Vincitori: Sao Marcos vince sul Famoso portiere Rogerio Ceni, Bebeto su Careca ed Edmundo su Renato Gaucho.
-Bras-
A sexta disputa do quadro "Quem é o melhor?", do Esporte Espetacular, promete fortes emoções. Foram colocados frente a frente dois dos maiores craques da atualidade. De um lado, a habilidade e a genialidade de Ronaldinho Gaúcho, que encantou o mundo com atuações mágicas por Paris Saint-Germain e Barcelona e que hoje integra o quadro de estrelas do Milan. De outro, a objetividade e a categoria de Kaká, também do Milan, clube que o motivou a recusar uma proposta milionária de R$ 336 milhões feita pelo Manchester City, da Inglaterra. Quem você acha o melhor? da: Globo.com

giovedì 5 marzo 2009

C'è un Ronaldinho Gaucho in ognuno di noi

Il sogno di giocare come lui, la speranza di correre sugli stessi campi, la fame di calcio, il calcio puro dei bambini, (quello senza regole e senza business) che corrono in massa dietro ad un pallone, il vero centro dell'attenzione.
Dai vicoli di Rio de janeiro ai campetti in periferia di Milano, tutti i bambini e forse un pò anche i grandi, sognano o hanno sognato di giocare con tanta fantasia e tanta allegria. Ronaldinho Gaucho è riuscito a trasformare questo sogno comune in realtà, la realtà di un ragazzino povero che con i giusti sacrifici e le giuste fortune, è diventato il più forte e particolare calciatore di tutti i tempi.
Un nuovo sito dedicato ai Kids, ai fans ed ai sognatori più piccoli. Collezioni, accessori, sfondi desktop, news e molto altro. Ancora in fase di allestimento, ma già con molti contenuti.
I papà sognatori possono salvare nei preferiti il sito, non si sa mai un domani.....

domenica 1 marzo 2009

Prodotti 10R - Una collezione per chi non scherza in servizio.


La collezione di tutti i prodotti 10R Ronaldinho Nike Store, la trovate a questo indirizzo ufficiale.

Ac Milan Story

Ac Milan Story - La storia del club più titolato al mondo.

Sito Ufficiale: Acmilan.com

Il 18 Dicembre 1899 nasce il Milan Cricket and Football Club.
Herbert Kilpin, uno dei fondatori della squadra, sceglie maglie e campo.
I colori sono ROSSO (il diavolo) e NERO (la paura).
Il primo campo di calcio, quello dove poi sorgera' la stazione centrale di Milano.
La prima sede viene stabilita presso la Fiaschetteria Toscana di Via Berchet a Milano, nel 1899. Da quel momento ha inizio la gloriosa storia del Milan, che ha scritto memorabili pagine di storia calcistica, diventando - soprattutto negli ultimi quindici anni - uno dei club più forti e famosi nel mondo.




Il passato rossonero è ormai leggenda, come sono leggendari gli uomini che hanno contribuito a scriverlo: presidenti, allenatori e calciatori. Nomi di importanti personalità sportive si sono imposti nel corso della storia milansta, dall’inglese Alfred Edwards, che due anni dopo la fondazione ha conquistato il primo “scudetto” rossonero a Silvio Berlusconi, il presidente che ha vinto di più. Vittorie di immenso prestigio, ottenute in ogni parte del mondo testimoniano la forza e l’organizzazione di un gruppo senza eguali.


Una grande società si riconosce dalle strategie attuate e dalla scelta degli uomini-guida, tra i quali giocano un ruolo determinante gli allenatori; la storia dei successi del Milan è legata anche alle sue panchine. Qui si sono seduti i più grandi tecnici del calcio italiano, come Gipo Viani, Nereo Rocco e Nils Liedholm, i maestri degli anni Sessanta, dai quali Arrigo Sacchi e Fabio Capello hanno raccolto l’eredità, basando la propria filosofia tattica e strategica su un calcio moderno, brillante e spettacolare.

Negli anni della gestione Berlusconi, Sacchi e Capello hanno vinto e trionfato, regalando stupende emozioni. Con Sacchi, il Milan ha vinto in quattro stagioni uno scudetto, due Coppe dei Campioni, due Supercoppe Europee e due Coppe ntercontinentali consecutive; con Capello, quattro scudetti, una Supercoppa Europea e una Coppa dei Campioni, in cinque stagioni. Negli anni più recenti, dopo lo scudetto conquistato alla sua prima stagione in rossonero da Alberto Zaccheroni e la breve parentesi del tecnico turco Fatih Terim, la guida della squadra è passata a Carlo Ancelotti: il gradito ritorno di uno degli “invincibili” nella grande famiglia rossonera.


Completamente ristrutturato e rinnovato per volere di Silvio Berlusconi, Milanello è oggi uno dei centri sportivi più prestigiosi e all’avanguardia d’Europa. Situato su una collina a 300 metri di altitudine, a soli 50 km da Milano e in prossimità di Varese, Milanello è facilmente raggiungibile attraverso l’autostrada dei Laghi.
Il centro, tenuto a battesimo nel 1963, è immerso in un’oasi verde di 160mila metri quadrati che comprende anche una pineta e un laghetto ed è ubicato tra i comuni di Carnago, Cassano Magnago e Cairate. L’immaginaria linea di confine tra i paesi divide nel mezzo gli spogliatoi di Milanello. Milanello rappresenta oggi un importante patrimonio non solo per la società rossonera, ma per l’intero movimento calcistico italiano. Era questo l’obiettivo di Andrea Rizzoli, che ne decise la costruzione. La continuità è stata assicurata poi da Silvio Berlusconi, che ha da sempre desiderato mettere a disposizione dei tecnici e dei calciatori un complesso studiato in base alle loro esigenze.

Le strutture

Le strutture di Milanello, da sempre all’avanguardia, sono state utilizzate spesso anche dalla Federazione Giuoco Calcio Italiana, che ha potuto preparare qui alcune importanti competizioni della Nazionale come, ad esempio, i Campionati Europei del 1988, del 1996 e del 2000. Milanello dispone infatti di sei campi da gioco regolamentari, di uno in erba sintetica (35 mt. x 30), di un campo coperto con fondo sintetico (42 mt. x 24) e di un campetto esterno con fondo in erba denominato “gabbia” perché il terreno di gioco è circondato da un muro alto mt.2.30 e sormontato da una recinzione alta mt.2.50. All’interno della gabbia si gioca senza sosta, con il pallone sempre in movimento per favorire l’aumento della velocità di esecuzione. Nel bosco è stato ricavato un sentiero, che si sviluppa per circa 1.200 metri su varie altimetrie, utilizzato durante la stagione per la preparazione fisica dei giocatori (corsa e bicicletta) ed anche per il recupero degli infortunati.

Come raggiungere il Centro Sportivo

Da Malpensa: prendere l’autostrada in direzione Varese (A8). Uscita Solbiate Arno: seguire le indicazioni per Carnago e quindi per Milanello.
Da Linate: prendere la tangenziale est o ovest in direzione Como – Varese – Chiasso – Malpensa, proseguire in direzione Varese (A8). Uscita Solbiate Arno: seguire le indicazioni per Carnago e quindi per Milanello.
In auto da tutta Italia: prendere l’autostrada direzione Laghi, proseguire per Varese (A8). . Uscita Solbiate Arno: seguire le indicazioni per Carnago e quindi per Milanello.
Non sono a disposizione mezzi pubblici per raggiungere il Centro Sportivo.


I migliori rossoneri di tutti i tempi - Ac Milan Best player

Demetrio Albertini - Centrocampista
José Altafini - Attaccante
Roberto Baggio - Centrocampista
Franco Baresi - Difensore centrale
Oliver Bierhoff - Attaccante
Zvonimir Boban - Laterale
Ruben Buriani - Centrocampista
Cafu - Difensore Destro
Fabio Capello - Allenatore - Ex centrocampista
Alessandro Costacurta - Difensore centrale
Fabio Cudicini - Portiere
Marcel Desailly - Difensore / Centrocampista
Roberto Donadoni - Allenatore della Nazionale - Ex Laterale
Alberigo Evani - Allenatore - Ex centrocampista
Filippo Galli - Allenatore - Ex Difensore
Giovanni Galli - Portiere
Gunnar Gren - Mezzala
Ruud Gullit - Allenatore - Ex attaccante/trequartista
Leonardo - Centrocampista Attaccante
Nils Liedholm - Ex Allenatore - Ex centrocampista
Giovanni Lodetti - Centrocampista
Aldo Maldera - Difensore Centrocampista
Cesare Maldini - Ex allenatore Ex difensore
Daniele Massaro - Ex attaccante Ex centrocampista
Gunnar Nordahl - Attaccante
Pierino Prati - Attaccante
Luigi Radice - Allenatore Ex terzino
Frank Rijkaard
Gianni Rivera
Nereo Rocco
Roberto Rosato
Sebastiano Rossi
Manuel Rui Costa
Arrigo Sacchi
Dino Sani
Dejan Savicevic
Juan Alberto Schiaffino
Karl Heinz Schnellinger
Serginho
Marco Simone
Angelo Benedicto Sormani
Mauro Tassotti
Giovanni Trapattoni
Marco Van Basten
Giuseppe Viani
Pietro Paolo Virdis
George Weah

Il sito ufficiale del Ac Milan