mercoledì 28 giugno 2006

RONALDINHO DALLA A ALLA Z

Il Ronalfabeto, Ronaldo De Assis Moreira in arte Ronaldinho Gaucho


A come America.
Come tantissimi giovani della sua età, ma ancora di più in quanto nero,segue la moda lanciata dagli americani neri del Rap. Scarpe da ginnastica, magliette prevalentemente nere, borsa a tracolla, ammennicoli vistosi (cinturoni, anelli, catenine).
A come Ac Milan, ....

B come Brincadeiras, ossia scherzi, battute (in Portoghese - Brasile).
Sono il suo marchio di fabbrica ovunque vada. Aiuta a creare un clima positivo e ottimista. Il suo perenne sorriso non è studiato a tavolino. La sua è un'allegria contagiosa.
B come Brasile, la sua terra nativa, il suo essere ed il suo spirito hanno un ritmo Brasiliano. Il Brasile rispecchia esattamente sul sorriso di Ronaldinho.

C come Canarinha, la maglia, appunto giallo canarino, della nazionale brasiliana. Il suo grande e irrinunciabile amore. Più degli interessi di club o personali.

D come Destro, il suo piede favorito. Occhio però: col sinistro fa cose che noi non ci sogneremmo di fare nemmeno con le mani.

E come Evaristo, l'anello perso della catena storica di grandi goleador brasiliani del Barça. Un bomber formidabile dell'epoca di Ladislao Kubala e Luis Suarez.

F come FIFA World Player Awards, il premio al numero uno mondiale ritenuto più significativo perchè assegnato sulla base dei voti dei Ct. Lo ha vinto due volte: nel 2004 e nel 2005.

G come Gremio, la sua squadra del cuore. quella della sua città e dove prima di lui ha giocato il fratello Roberto. Ci è entrato da Bambino e c'è rimasto sino a 21 anni. Al Tricolor, come viene popolarmente chiamato il club gaucho, prima o poi tornerà per chiudere la sua carriera calcistica.
G, come Gaucho, il suo primo soprannome per differenziarlo da Ronaldo, il fenomeno (che in Brasile molti chiamavano Ronaldinho). E' il nome che si dà a chi proviene dallo stato del Rio Grande do Sul. Analoga differenziazione, in base allo stato d'origine è stata fatta con i due Juninho, Pernambucano (regione del Pernambuco) e Paulista (regione di san Paolo).

I come Italia, il paese dove Ronaldinho gioca attualmente, anni prima di lui il Barça aveva ceduto un'altro grandissimo monumento al calcio Italiano, Diego Armano Maradona, El Pibe de Oro. Vedere oggi Ronaldinho, vestire la maglia del Milan è un vero piacere per tutti gli amanti di questo sport.
I come Inter, la squadra con la quale Ronaldinho ha segnato il suo primo gol ufficiale ed importante per i tifosi rossoneri.
Con il gol del suo primo derby che chiude in cassaforte l'1 a 0 , Ronaldinho conquista tutti i rossoneri esistenti sul pianeta.

J come Joao, il nome del padre, morto quando Ronaldinho era ancora un ragazzino e al quale spesso dedica i suoi gol indicando il cielo con un dito. In suo onore ha voluto chiamare Joao il figlio avuto da una breve relazione con la ballerina televisiva brasiliana Janaina Natielle Mendes.
J con Jinga. Per i Brasiliani, un modo di muoversi, di giocare.

L come Leonardo, ex giocatore e oggi allenatore del Milan che e' riuscito a far rinascere il gaucho da quando amministra la squadra. Grande fantasia tattica e tanta voglia di vincere.

M come Milan, il club più titolato al mondo, la famiglia Berlusconi e tutto il popolo Rossonero, non potevano privarsi di un giocatore tanto corretto, forte, esemplare e produttivo come Ronaldinho. Il matrimonio di Ronaldinho con il Milan è una scommessa vincente che unisce 2 anime vincenti. Ronaldinho fa parte della rosa rossonera dal 15/07/2008.

N come Nuovo, un nuovo stile di giocare al calcio, un nuovo modo di prendere la vita, un nuovo modo di calciare, di palleggiare e di passare la palla.

O come Obiettivi, bisogna che facciate tutti una profonda riflessione, e con obiettività vi renderete conto che Ronaldinho è il miglior Giocatore del Mondo. Seguite ogni suo passo e ogni suo gesto, guardate la leggerezza e lo stile con la quale addomestica il pallone. Certo, anche lui sbaglia, ma chi in fondo può ritenersi perfetto?

P come Porto Alegre, capitale dello stato di Rio Grande do Sul, dove è nato e dove ritorna ogni volta che può. Non la cambierebbe per niente al mondo, nemmeno per Rio de Janeiro o San Paolo - Sao Paulo.

Q come

R come Romario, Ronaldo, Rivaldo e Ronaldinho. Il filo conduttore dei grandi brasiliani e, chissa, forse dei grandi "ex" del Barça. nel mondiale del 2002 il tridente da favola era il Ro-Ri-Ro formato da Ronaldinho, Rivaldo e Ronaldo. R come Roberto, suo fratello e procuratore. Ex (ottimo) calciatore, è un uomo di grande equilibrio e sensibilità.

S come Stade de france di Saint -Denis (Parigi), sede della finale della Champions League 2005-06. Il suo primo obbiettivo stagionale col club Blaugrana e la grande rivincita personale e professionale dopo il flop nel calcio francese col Paris Saint-Germain.
S come Scratch, come in Brasile ci si riferisce alla Seleçao.

T come tattico, il suo calcio è anche tattico, l'adattamento al Milan sarà veloce e produttivo. Più che calcio tattico lui attua delle invenzioni tattiche.

V come Venezuela, la nazionale contro cui fece il suo primo gol in verdeoro. Successe nella coppa America del 1999. Finì con un clamoroso 7-0 e lui fece il quinto gol, sublime: Sombrero di tacco e gran diagonale in rete.

Z come Zio Belo, questo Ronalfabeto come tutto il Blog sono in continuo aggiornamento, ritornate a visitarci per novità e curiosità.


A questo indirizzo trovate il nostro WIKIDINHO / DINHOPEDIA, potete modificare questo documento. Le migliori modifiche verranno inserite.

Modificate e migliorate questo Ronalfabeto

mercoledì 14 giugno 2006

PALMARES RONALDINHO

VITTORIE UFFICIALI:

Campionato 1999, Gremio
Copa America 1999, Nazionale Brasil
Coppa del Mondo 2002, Nazionale Brasil
Coppa Intertoto 2002, Paris Saint-Germain
Liga 2004-2005 e 2005-2006, Barcelona
FIFA World Player 2004 e 2005
Pallone d'oro 2005
Confederation Cup 2005, Nazionale Brasil
Supercoppa spagnola 2005, Barcellona
UEFA Champions League 2006, Barcelona
Eletto Miglior calciatore del decennio nel 2009


_______________________________________________________


PALMARES
TUTTI I SUOI NUMERICAMPIONATOCOPPA
ITALIA
UEFA CHAMPIONS LEAGUECOPPA UEFACOPPA DELLE COPPEALTRI TORNEI
Stagione
1998
Team
Gremio
Serie
A
P
5
R
-
P
-
R
-
P
-
R
-
P
-
R
-
P
-
R
-
P
-
R
-
1999 Gremio A 19 6 - - - - - - - - - -
2000 Gremio A 11 8 - - - - - - - - - -
2001 Gremio A - - - - - - - - - - - -
2001/02 Paris S.G. A 28 9 - - - - 6 2 - - - -
2002/03 Paris S.G. A 27 8 - - - - 4 1 - - - -
2003/04 Barcellona A 32 15 - - - - 7 4 - - - -
2004/05 Barcellona A 35 9 - - 7 4 - - - - - -
2005/06 Barcellona A 29 17 - - 12 7 - - - - - -
2006/07 Barcellona A 32 21 - - 8 2 - - - - 3 1
2007/08 Barcellona A 17 8 - - 8 1 - - - - - -


Carriera

Giovanili
1997-1998 Gremio BR

Squadre di club
Gremio - 1998/2001 - Partite giocate 35 gol fatti 14
Paris SG - 2001/2003 - Partite giocate 55 gol fatti 17
Barcellona - 2003/2008 - Partite giocate 145 gol fatti 70
AcMilan - 2008/ - Campionato Partite giocate (..) gol fatti (..) Vedi sito AcMilan.com
Coppa Uefa Partite giocate 6, gol fatti 2

Nazionale
Brasile Olimpica - Partite giocate 21 gol fatti 16
Brasile Seleçao - Partite giocate 87 gol fatti 32
Uno dei pochi giocatori ad aver giocato per tutte le diverse selezioni del Brasile, sceso in campo con l'Under-15, l'Under-17, l'Under-20, l'Under-23 e la Nazionale maggiore.

Mondiali di calcio
Corea del Sud-Giappone 2002

Olimpiadi
Bronzo - Pechino 2008

Confederations Cup
Argento - Messico 1999
Oro - Germania 2005

Coppa America
Oro - Paraguay 1999

FIFA 100
Nel 2004, Pelé l'ha inserito nella classifica FIFA 100, la lista dei 100 migliori calciatori viventi

WORLD SOCCER
Nel 2009, World Soccer lo elegge il Miglior giocatore del decennio